Assegnazione provvisoria sostegno: le ultime news - Gruppo Culturale E.Fermi

NEWS

Post Top Ad

Your Ad Spot

lunedì 25 dicembre 2017

Assegnazione provvisoria sostegno: le ultime news



Nuova decisione del Tribunale di Monza, questa volta l'oggetto in essere è stata l’assegnazione dei posti di sostegno in deroga ai docenti di ruolo anche se non specializzati. Il Tribunale Lombardo, in merito al tema in questione, si è espresso con favore positivo accogliendo il ricorso di una docente di Termini Imerese assunta con la legge 107/2015 e titolare di cattedra in Lombardia.

Il caso

Nello specifico, la vicenda fa riferimento ad una maestra della scuola dell’infanzia, che dopo aver presentato domanda di  assegnazione provvisoria per l’anno scolastico 2017/2018, con l'obiettivo di ricongiungersi al nucleo familiare non si è vista accogliere la domanda. L'insegnante chiedeva nello specifico l’assegnazione in deroga su posti di sostegno nell’ambito territoriale di Palermo, pur non essendo in possesso del titolo di specializzazione sul sostegno.

La conclusione della vicenda: la docente di ruolo ha diritto all'assegnazione provvisoria anche senza specializzazione.


Il giudice si è espresso favorevole, ma stabilendo al contempo che l'insegnante ha diritto a ricoprire il posto richiesto nella provincia di Palermo nel momento in cui questo non è stato possibile coprirlo mediante docenti specializzati.

Il giudice ha ritenuto idonea la richiesta dell'insegnante facendo riferimento agli art. 7 e 9 del CCNI 2017/2018, in particolare sollecitando la parte che  in cui emerge che l’assegnazione provvisoria sui posti di sostegno deve essere effettuata innanzitutto in favore dei docenti a tempo indeterminato aventi la relativa specializzazione, in mancanza di tali requisiti gli insegnanti si passa ai docenti a tempo indeterminato non specializzati, che abbiano presentato la relativa domanda, i quali hanno precedenza rispetto ai docenti precari non specializzati.


Inoltre, il Tribunale si è appellato anche all’art. 1 D.M. 131/2007 recante il regolamento sulle supplenze dei docenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad

Your Ad Spot